Thursday, December 19, 2013

PERDERE AMICO&AMICA

Perdere un amico/a, è la cosa peggiore che possa capitare ad ogni essere umano presente sulla terra.Ma perdere un amico/a a volte è inevitabile, no non è cattiveria ma noi cambiamo ogni giorno, o forse le strade da percorrere sono diverse e ci portano lontano gli uni dalle altri. Amico/a mio ti ho perso ma, so che quello che ci siamo dati mai si perderà!

-Anonim-


LE PERSONE!

"E arriviamo addirittura a dare la colpa a noi stessi pur di non ammettere quanto male ci hanno fatto le persone che amavamo."

-Anonimo-

Thursday, December 12, 2013

Timida ;) -Modà-

Timida 
come un soffio di vento d'estate 
ti posi sulla mia pelle come un'innocua e stanchissima ape che pensa di aver trovato un fiore sopra il quale poter riposare e del quale potersi fidare 
ora che anche l'aria sa d'estate 
mi abbracci e vuoi partire 
dove non importa 
basta stare insieme 
lontani dalle cose 
ti bacio sai di miele 
sai di mare e sai di sale 
d'estate 
timida 
tu tra la sabbia morbida 
mi cerchi con la mano 
e sei romantica 
e sei felice 
ritorni ape 
ora che quest'aria sa d'estate 
mi abbracci e vuoi partire 
dove non importa 
basta stare insieme 
lontani dalle cose 
e più ti bacio e più tu sai d'estate 
mi abbracci e vuoi partire dove non importa basta stare insieme lontani dalle cose e più ti bacio e più tu sai di mare 
e sai di sole 
d'estate

Wednesday, December 11, 2013

Tu Sei Lei .... - Ligabue-

Dopo tutti questi anni 
io non smetto di guardarti 
qualche volta ancora a bocca aperta 
non finisco di capire 
non finisci di stupire 
come non dovesse mai finire 
vuoi nascondermi i difetti 
mentre a me piacciono tutti 
ma non te lo vuoi sentire dire 
e ti guardo mentre sogni 
e mi tocca stare fuori 
e mi tocca solo indovinare 
dopo tanti anni e un giorno 
quando il mare sembra calmo 
vieni fuori ancora tu 
con quel nome da straniera 
da chi è sempre stata sola 
e da un pò non deve più 
perchè... 
tu sei lei 
tu sei lei 
fra così tanta gente 
tu sei lei 
tu sei lei 
e lo sei stata sempre 
e quegli occhi li conosco 
io li ho visti spesso nudi 
ma non si vedeva mai la fine 
il tuo cuore accelerato 
le pupille dilatate 
e non mi restituisci il cuore 
dopo tanti anni e un giorno 
quando il vento sembra fermo 
vieni fuori sempre tu 
con quel nome da straniera 
da chi riesce a stare sola 
ma da un pò non deve più 
perchè... 
tu sei lei 
tu sei lei 
fra così tanta gente 
tu sei lei 
tu sei lei 
e lo sei stata sempre 
se l'universo intero 
ci ha fatto rincontrare 
qualcosa di sicuro vorrà dire 
tu sei lei 
come sei 
inesorabilmente 
e mi hai salvato tante volte 
da qualche tipo di altra morte 
andando dritta sulla verità 
e mi regali un altro giorno 
in cui sembra tutto fermo 
ma tutto si trasforma 
tutto si conferma 
e lasci in giro il tuo profumo 
come a dirmi "io ci sono" 
come a dirmi "sarò sempre qua" 
perchè... 
tu sei lei 
tu sei lei 
fra così tanta gente 
tu sei lei 
tu sei lei 
e lo sei stata sempre 
se l'universo intero 
ci ha fatto rincontrare 
qualcosa di sicuro vorrà dire 
tu sei lei 
come sei 
inesorabilmente

Tuesday, December 10, 2013

ESSERE FELICE ?

"Voglio provare a essere felice senza pensare che poi mi toccherà pagare ogni sorriso con le lacrime."

C'ERI ?

Facevi tutto quello che nessuno aveva mai fatto per me: c’eri..."
(Sempre x Mai)

BASTA!

"Solo io posso giudicarmi. Io so il mio passato, io so il motivo delle mie scelte, io so quello che ho dentro… Io so quanto ho sofferto, io so quanto posso essere forte e fragile, io e nessun altro."

OGGI!

"Come hai fatto a tenerti dentro tutto questo Muti? Dove l’hai nascosto Muti?" Parli Muti! Parli con me.
Sollevo le spalle. Non lo so, a volte dentro di te hai più spazio di quello che credi. Più spazio e più forza."

Monday, December 09, 2013

Ora vai ! ..... (Modà)

;) Nel mio sogno cantavo cantavo finché andava via mia voce ....  Andava via buio. Andava via tutto. Tutto quello che ho intorno... Che ho amato molto . Volevo che andate via... Con quel gran voglia di essere Muti .. Ero nel piazza preferita e cantavo. Stamattina non ho voluto svegliare ... Un attimo sentivo sole in faccia ma non ero finito mio compito nel sogno non mi sono alzata finché ho mandata via tutto. Mi sento bene.. Adesso mi sento bene.... un sentimento strano ma mi sento bene. Da tanto che non mi sentivo cosi bene....



Quando si spegne un sentimento 
Mi sento come un vuoto dentro 
Pensare che ti ho amata tanto 
E che per te ho pianto 
Non riesco più a rispondermi 
Sento che vorrei scappare da te 
Ma ho paura che potresti fare qualche cosa che 
Che non si può più rimediare 
Ti accorgerai che non hai perso niente 
Ma solo un uomo egoista e prepotente 
Che pensa solo a se stesso e al sesso 
No, non dimenticherò 
Tutto quello che abbiamo fatto insieme 
Però ora vai 
Perché, perché se no 
Mi viene voglia di stringerti 
Scusami lo so quanto male ti fa 
E non entriamo nei particolari 
No, non parliamo delle donne che ho avuto 
Mentre tu dormivi 
Ma ora non pensare che 
Tu mi facevi mancare qualcosa 
Tu sei stato il primo vero amore 
Che non potrò mai dimenticare 
Lo so che non mi credi e piangi 
No, come potrei 
Mentirti adesso che ti ho detto tutto e poi 
Chissà, chissà se ci riuscirò 
Un giorno a vederti con qualcuno sorridere 
No, questo no, amore mio, amore mio 
E tu, e tu resterai 
Il pensiero più bello delle notti in cui io no 
No, io non troverò 
L'ispirazione per una canzone 
Che riaccenderà i ricordi tra noi 
Tu non scordarti mai….di noi 
Ora vai, ora vai, ora vai, ora vai…

Francesco Gungui - L'importante è adesso

Le cose cambiano in continuazione. Adesso è così, ieri era così domani è un'altra cosa. E tu devi lasciare che le cose cambino. Oggi stai di merda ma oggi è solo oggi. E quando lasci andare le cose ti accorgi che tante di quelle che credevi di volere in realtà non le volevi affatto, oppure erano già lontane e tu eri aggrappato a niente.

-Francesco Gungui - L'importante è adesso-

Monday, December 02, 2013

Ci sarà sempre...

È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito. È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttate via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto. Ci sarà sempre un'altra opportunità, un'altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c'è un nuovo inizio.

- Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry / Il piccolo principe -

AMA LA VITA

Ama la vita così com'è
Amala pienamente, senza pretese;
amala quando ti amano o quando ti odiano,
amala quando nessuno ti capisce,
o quando tutti ti comprendono.

Amala quando tutti ti abbandonano,
o quando ti esaltano come un re.
Amala quando ti rubano tutto,
o quando te lo regalano.
Amala quando ha senso
o quando sembra non averlo nemmeno un po'.

Amala nella piena felicità,
o nella solitudine assoluta.
Amala quando sei forte,
o quando ti senti debole.
Amala quando hai paura,
o quando hai una montagna di coraggio.

Amala non soltanto per i grandi piaceri
e le enormi soddisfazioni;
amala anche per le piccolissime gioie.
Amala seppure non ti dà ciò che potrebbe,
amala anche se non è come la vorresti.

Amala ogni volta che nasci
ed ogni volta che stai per morire.
Ma non amare mai senza amore.
Non vivere mai senza vita!

-Madre Teresa di Calcutta-

Tuesday, November 26, 2013

Quelle come me !

Quelle come me regalano sogni,
anche a costo di rimanerne prive…
Quelle come me ...donano l’Anima,
perché un’anima da sola è come
una goccia d’acqua nel deserto…
Quelle come me tendono la mano
ed aiutano a rialzarsi, pur correndo il rischio
di cadere a loro volta…


Quelle come me guardano avanti,
anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro…
Quelle come me cercano un senso all’esistere e,
quando lo trovano, tentano d’insegnarlo
a chi sta solo sopravvivendo…
Quelle come me quando amano, amano per sempre…
e quando smettono d’amare è solo perché
piccoli frammenti di essere giacciono
inermi nelle mani della vita…


Quelle come me inseguono un sogno…
quello di essere amate per ciò che sono
e non per ciò che si vorrebbe fossero…
Quelle come me girano il mondo
alla ricerca di quei valori che, ormai,
sono caduti nel dimenticatoio dell’anima…
Quelle come me vorrebbero cambiare,
ma il farlo comporterebbe nascere di nuovo…


Quelle come me urlano in silenzio,
perché la loro voce non si confonda con le lacrime…
Quelle come me sono quelle cui tu riesci
sempre a spezzare il cuore,
perché sai che ti lasceranno andare,
senza chiederti nulla…
Quelle come me amano troppo, pur sapendo che,
in cambio, non riceveranno altro che briciole…
Quelle come me si cibano di quel poco e su di esso,
purtroppo, fondano la loro esistenza…


Quelle come me passano inosservate,
ma sono le uniche che ti ameranno davvero…
Quelle come me sono quelle che,
nell’autunno della tua vita,
rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti
e che tu non hai voluto.

-Alda Merini-

Friday, November 22, 2013

Una donna in rinascita.

"Perché una donna ricomincia comunque, ha dentro un istinto che la trascinerà sempre avanti...E' un'avventura, ricostruire se stesse. La più grande. Non importa da dove cominci, se dalla casa, dal colore delle tende o dal taglio di capelli.

Vi ho sempre adorato, donne in rinascita, per questo meraviglioso modo di gridare al mondo: "sono nuova" con una gonna a fiori o con un fresco ricciolo biondo... Più delle albe, più del sole, una donna in rinascita è la più grande meraviglia. Per chi la incontra e per se stessa. E' la primavera a novembre. Quando meno te l'aspetti".

-Jack Folla (Diego Cugia)-

çare ?

Yanlızlığıma çare bulunurmu?

Ah şu yanlızlığım !

Monday, November 18, 2013

Le cose che ho imparato nella vita

Ecco alcune delle cose che ho imparato nella vita:
  • Che non importa quanto sia buona una persona, ogni tanto ti ferirà. E
    per questo, bisognerà che tu la perdoni.
  • Che ci vogliono anni per costruire "la fiducia" e solo pochi secondi per
    distruggerla.
  • Che non dobbiamo cambiare amici, se comprendiamo che gli amici
    cambiano.
  • Che le circostanze e l'ambiente hanno influenza su di noi, ma noi siamo
    responsabili di noi stessi.
  • Che, o sarai tu a controllare i tuoi atti, o essi controlleranno te.
  • Ho imparato che gli eroi sono persone che hanno fatto ciò che era
    necessario fare,
    affrontandone le conseguenze.
  • Che la pazienza richiede molta pratica.
  • Che ci sono persone che ci amano, ma che semplicemente non sanno come dimostrarlo.
  • Che a volte, la persona che tu pensi ti sferrerà il colpo mortale, quando cadrai, è invece una di quelle poche che ti aiuteranno a rialzarti.
  • Che solo perché qualcuno non ti ama come tu vorresti, non significa che non ti ami con tutto se stesso.
  • Che non si deve mai dire a un bambino che i sogni sono sciocchezze: sarebbe una tragedia se lo credesse.
  • Che non sempre è sufficiente essere perdonato da qualcuno. Nella maggior parte dei casi sei tu a dover perdonare te stesso.
  • Che non importa in quanti pezzi il tuo cuore si è spezzato; il mondo non si ferma, aspettando che tu lo ripari.
  • Forse Dio vuole che incontriamo un po' di gente sbagliata prima di incontrare quella giusta, cosi quando finalmente la incontriamo, sapremo come essere riconoscenti per quel regalo.
  • Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.
  • La miglior specie d'amico è quel tipo con cui puoi stare seduto in un portico e camminarci insieme, senza dire una parola, e quando vai via senti come se fosse stata la miglior conversazione mai avuta.

-Paulo Coelho-

Thursday, November 14, 2013

Sei sempre sola ?

* "Penso a tutte le persone che stanno insieme senza amore, per paura della solitudine. E a quelle che si amano senza stare insieme, per paura di sacrificare la libertà. Due scelte in apparenza opposte ma che conducono entrambe al fallimento perché generate dal medesimo impulso: la vigliaccheria."
-M. Gramellini-

* "Voglio essere felice,dici che me lo merito?”
“Io credo di si” rispose lui guardandola negli occhi verdi.
“E tu? Che cosa vuoi?”
“Io voglio soltanto bere con te il primo caffè del mattino,mi basta questo. Ma dev'essere ogni mattina per il resto della nostra vita. Ti va?"
-Anonimo-

* "Non c’è cicatrice, per quanto brutale paia,che non racchiuda bellezza.
Una precisa storia si narra in essa,un qualche dolore. Ma anche la sua fine.
Le cicatrici, allora, sono le cuciture della memoria, una finitura imperfetta che sana danneggiandoci. La forma che il tempo trova di non dimenticare mai le ferite."
-Anonimo-

* "Come hai fatto a tenerti dentro tutto questo? Dove l’hai nascosto?"
Sollevo le spalle. Non lo so, a volte dentro di te hai più spazio di quello che credi. Più spazio e più forza."
-Anonimo-

* "Il fatto è che quando te ne vai le persone che lasci vanno avanti con le loro vite, non aspettano che tu ritorni."
-Anonimo-

* "Stanco dei troppi sacrifici e in cambio grane,di avere mille amici ed esser solo come un cane; Stanco di sentire il peso del giudizio addosso, Stanco perché il giudizio è mio e non vostro."
-Anonimo-

* "Sei totalmente sola. Sei sempre sola. Tutto il resto te lo inventi."
-Anonimo-

* "Che fregature certe persone, basta guardarle sorridere una volta sola per tenersele dentro tutta la vita."
-Anonimo-

* "Si ignorano a vicenda e guardano dall'altra parte. Ma entrambi sentono il cuore scoppiare e sanno nel profondo che non doveva finire così."
-Anonimo-

* "Quelle volte vicino a lui riuscivo a illudermi di essere dalla parte della felicità."
-Anonimo-

* “Era una di quelle che i dolori se li tengono dentro stretti stretti per non farli sentire, per paura di far troppo rumore.”
-Anonimo-

* "va bene così..” e lo dicono con i sorrisi tristi."
-Anonimo-

Wednesday, November 13, 2013

La vita non è uno scherzo - Nazim Hikmet

Prendila sul serio
come fa lo scoiattolo, ad esempio,
senza aspettarti nulla
dal di fuori o nell'aldilà.
Non avrai altro da fare che vivere.
La vita non è uno scherzo.
Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che messo contro un muro, ad esempio, le mani legate,
o dentro un laboratorio
col camice bianco e grandi occhiali,
tu muoia affinché vivano gli uomini
gli uomini di cui non conoscerai la faccia,
e morrai sapendo
che nulla è più bello, più vero della vita.
Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che a settant'anni, ad esempio, pianterai degli ulivi
non perché restino ai tuoi figli
ma perché non crederai alla morte
pur temendola,
e la vita peserà di più sulla bilancia.

-Nazim Hikmet-

Il gioco degli dei

Gli dei lanciano i dadi, ma non domandano se vogliamo partecipare al gioco.
Non vogliono sapere se hai lasciato un uomo, una casa, un lavoro, una carriera, un sogno. Gli dei non badano al fatto che tu vuoi avere una vita in cui ogni cosa sia al proprio posto,in cui ogni desiderio si possa esaudire con il lavoro e la pertinacia. Gli dei non tengono conto dei nostri piani e delle nostre speranze. In qualche luogo dell'universo, loro lanciano i dadi e, casualmente, vieni scelto tu. Da quel momento in poi, vincere o perdere è solo questione di opportunità. Gli dei lanciano i dadi e liberano l'amore dalla sua gabbia. Questa forza può creare o distruggere, a seconda della direzione in cui soffiava il vento nel momento in cui si è liberata dalla prigione. L'amore può condurci all'inferno o in paradiso, comunque ci porta sempre in qualche luogo. É necessario accettarlo, perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza.
Se non lo accettiamo, moriremo di fame pur vedendo i rami dell'albero della vita carichi di frutti: non avremo il coraggio di tendere la mano e di coglierli.
É necessario ricercare l'amore la dove si trova, anche se ciò potrebbe significare ore, giorni, settimane di delusione e di tristezza. Perché nel momento in cui partiamo in cerca dell'amore, anche l'amore muove per venirci incontro. E ci salva. E nell'amore non esistono regole. Possiamo tentare di seguire dei manuali, di controllare il cuore, di avere una strategia di comportamento.Ma sono tutte cose insignificanti. Decide il cuore. E quando decide è ciò che conta.


-Paulo Coelho-

Tuesday, November 12, 2013

La meditazione

La nostra paura più profonda
non è di essere inadeguati.
La nostra paura più profonda,
è di essere potenti oltre ogni limite.
È la nostra luce, non la nostra ombra,
a spaventarci di più.
Ci domandiamo: " Chi sono io per essere brillante, pieno di talento, favoloso? "
In realtà chi sei tu per NON esserlo?
Siamo figli di Dio.
Il nostro giocare in piccolo,
non serve al mondo.
Non c'è nulla di illuminato
nello sminuire se stessi cosicchè gli altri
non si sentano insicuri intorno a noi.
Siamo tutti nati per risplendere,
come fanno i bambini.
Siamo nati per rendere manifesta
la gloria di Dio che è dentro di noi.
Non solo in alcuni di noi:
è in ognuno di noi.
E quando permettiamo alla nostra luce
di risplendere, inconsapevolmente diamo
agli altri la possibilità di fare lo stesso.
E quando ci liberiamo dalle nostre paure,
la nostra presenza
automaticamente libera gli altri.

-Nelson Mandela-

Per Me È Importante - Tiromancino

Le incomprensioni sono così strane
sarebbe meglio evitarle sempre
per non rischiare di aver ragione
ché la ragione non sempre serve.
Domani invece devo ripartire
mi aspetta un altro viaggio,
e sembrerà come senza fine
ma guarderò il paesaggio...

Sono lontano e mi torni in mente
t'immagino parlare con la gente...

Il mio pensiero vola verso te
per raggiungere le immagini
scolpite ormai nella coscienza
come indelebili emozioni
che non posso più scordare
e il pensiero andrà a cercare
tutte le volte che ti sentirò distante
tutte le volte che ti vorrei parlare
per dirti ancora
che sei solo tu la cosa
che per me è importante...

Mi piace raccontarti sempre
quello che mi succede,
le mie parole diventano nelle tue mani
forme nuove colorate,
note profonde mai ascoltate
di una musica sempre più dolce
o il suono di una sirena
perduta e lontana.

Mi sembrerà di viaggiare io e te
con la stessa valigia in due
dividendo tutto sempre.
Normalmente....

Monday, November 11, 2013

Farfalle

"Quando poniamo molta fiducia o aspettative in una persona, il rischio di una delusione è grande.

Le persone non esistono in questo mondo per soddisfare le nostre aspettative, così come noi non siamo qui per soddisfare le loro.

Dobbiamo bastare... dobbiamo bastare a noi stessi sempre, e quando vogliamo stare con qualcuno dobbiamo essere coscienti che stiamo insieme perché ci piace, lo vogliamo e stiamo bene, giammai perché abbiamo bisogno di qualcuno.

Una persona non ha bisogno dell'altra, esse si completano... non per essere due metà, ma per essere un intero, disposte a condividere obiettivi comuni, gioia e vita.

Nel corso del tempo, ti rendi conto che per essere felice con un'altra persona, è necessario, in primo luogo, che tu non abbia bisogno di questa persona.

Comprendi anche che la persona che ami (o pensi di amare) e che non vuole condividere niente con te, sicuramente, non è l'uomo o la donna della tua vita. Impari a volerti bene, a prenderti cura di te stesso, e principalmente a voler bene a chi ti vuole bene.

Il segreto non è prendersi cura delle farfalle,ma prendersi cura del giardino, affinché le farfalle vengano da te. Alla fine troverai non chi stavi cercando, ma chi stava cercando te."

-di Mario Quintana-

Sei tu

Mi spingi oltre i miei limiti
e sento di vivere appieno la mia stessa vita,
in te ho incontrato me stesso
e ho guardato oltre,
oltre ogni inimmaginabile limite.
Ho guardato nel profondo dei tuoi occhi
cercando di comprenderti
ma, ho visto tutto quello che di me
mai avrei voluto vedere.
Ho visto la mia fragilità e la mia insicurezza
i miei sensi di colpa e i miei complessi
le mie paure e la mia insofferenza
ho visto le mie tenebre e i miei demoni
allora, ho guardato ancora oltre
e nel profondo del mio cuore, un mare in tempesta,
un oceano immenso dove tuffarsi e perdersi
e lì nel profondo della mia anima ho compreso!
Ho provato piacere e orgoglio
nel capire quello che oggi provo
nel sapere chi oggi sono veramente
adesso so che amo le cose belle
so che amo tutto quello che la vita mi offre
e una di quelle sei tu.

-Paulo Coelho-

Fingere che sei forte...

Tu non hai bisogno di fingere che sei forte, non devi sempre dimostrare che tutto sta andando bene, non puoi preoccuparti di ciò che pensano gli altri, se ne avverti la necessità piangi perché è bene che tu pianga fino all'ultima lacrima, poiché soltanto allora potrai tornare a sorridere.

-Paulo Coelho-

Come il fiume che scorre

Essere come il fiume che scorre
silenzioso nella notte,
senza temere le tenebre.
Se ci sono stelle nel cielo, rifletterle.
E se i cieli si riempiono di nubi,
così come il fiume, le nubi sono d'acqua;
riflettere anch'esse, senza timore,
nelle tranquille profondità.


-Paulo Coelho-

La scala dell'essere

Dal momento in cui sei venuto al mondo,
una scala è stata posta dinanzi a te
per permetterti di evadere.
Prima eri minerale, poi sei diventato pianta,
dopo sei diventato animale;
Come ignori!
Infine sei stato fatto uomo,
dotato di conoscenza, di senno e di fede.
Considera questo corpo estratto dalla polvere
Quale perfezione ha acquisito!
Quanto eri trascendente, nella condizione
Di uomo!
Sai, senza alcun dubbio tu diventerai un angelo:
allora finirai nella terra e la tua dimora sarà
l'immenso cielo.
Oltrepassa anche la condizione angelica,
entra in quest'oceano, finché la tua goccia d'acqua
diventerà un mare.


-Gialal al-Din Rumi-

Scopri L'amore

Prendi un sorriso,
regalalo a chi non l'ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole,
fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente,
fa bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
mettilo nell'animo di chi non sa lottare.
"Scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla."

Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.
Prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare.
"Scopri l'amore,
e fallo conoscere al mondo."


-Mahatma Gandhi-

Tuesday, October 29, 2013

90 yasindaki gencecik Cumhuriyet Bayramimiz Kutlu olsun ...

Atam,
Sen dun Cankaya Koskunde  verdigin yemekte “Yarin Cumhuriyeti ilan edecegiz” dediginde ben orda degildim. Seni hic yuzyuze gormedim. Bir kere bile tokalasmadik seninle. Ellerin de kelimelerin kadar sicak midir bilemedim. Seninle yanyana savasmis canim dedemin onurunu hep tasidim. Cunku benim dedem sana yakin silah tutmustu. Bu benim icin nasil bir onurdur... Ben senin evladinim butun TÜRK evlatlari gibi. Ben actigin yolda gosterdigin hedefe hic durmadan yureyecegime and icmis herhangi ama dunyaya bedel bir TÜRK’um. Ben/Biz Nazim Hikmet’in dizelerinde soyledigi gibi ‘Korkumuz yok!’ diye bagiran herhangi ama dunyaya bedel TÜRK’um/leriz. Ben Onuncu Yil Marsinda dedigimiz gibi ‘Tersine donse dunya yolumuzdan donmeyiz’ diyen herhangi ama dunyaya bedel TÜRK’um. Ben ve biz hani senin evlatlarin, biz hani karanligin ustune gunes gibi dogan TÜRK ler butunledik her yonden istiklal kavgasini.

Bugun 90 yasinda olan Cumhuriyetimiz kutlu olsun TÜRK ler. Kutlu olsun kardeslerim. Kutlu olsun gecmisine top atmayan genclik. Kutlu olsun canlarim. 



Bugun, basiniz dim dik gogsunuzu gere

 gere bagirin Yasasin Cumhuriyet ve ne

 mutlu bana ki TÜRK’um.

Friday, October 25, 2013

Önyargı!!!

Kimseye karşı önyargılı olma!
Geçmişinde kimin neler yaşadığını asla bilemezsin...

-Anonim-

Güvenmek mi?

Eğer bir dış etken seni üzerse;
Duyduğun acı o şeyin kendisinden değil!
Senin ona verdiğin değerden geliyordur.
Onu da her an ortadan kaldırma gücün vardır.

-Marcus Aunelius-

Alla fine ,,,,,

* "Parlate con le persone che fanno uscire la parte migliore di voi. Quelle che vi rendono felici, che vi fanno sorridere come ritardati dopo un messaggio, che vi fanno brillare gli occhi quando le guardate. Quelle con cui le parole escono spontanee e i discorsi naturali. Parlate, parlate tanto ... Ma non spendete il vostro fiato con della gente che non capirà mai nulla di voi."

* Io mi rialzo! Sempre. Il problema non è quello. Il problema sono i pezzi di me che se ne vanno ogni volta che cado.! Il problema è quello che diventerò pur restare in piedi.! -Susanna Casciani-

* Non guardare al passato con rabbia o al futuro con ansia, ma guardati intorno con attenzione. -James Grover Thurber-

* Non proprio tutto passa. Qualcosa resta ancorato nella profondità del cuore, e rimane impigliato nelle maglie dell'anima. Per sempre.... -Mirko Sbarra-

* I sogni esistono per essere realizzati. Le promesse per  essere mantenute. Le Delusioni per farci ricominciare a sognare!


* Ho superato momenti che credevo di non poter superare.... Ho vissuto dolori che pensavo mi stessero per annientare... Ho assistito a delusioni da persone che mai avrei pensato perché a loro ho dato solo "bene" ... Ho domande alle quali non trovo risposta ... Ma sono qui, perché la mia vita non è ancora finita e prima o poi la mia rivincita rinascita ci sarà!

* Alla fine ti abitui a tutto. Ad essere forte. Ad essere sola/o. Ad essere forte da sola/o.!!!!!

Thursday, October 24, 2013

Ruhum ...

Kalp deniz, Dil kıyıdır.

Denizde ne varsa, kıyıya o vurur ...



- Mevlana Celaleddin-i Rumi -



"Şükürler olsun dolastığım engin denizlerim ve geniş sahillerim tertemizler."

Aforismi ....

- Dire a qualcuno "Ascolta questa canzone" è come dire "Ascolta un pezzo di me".

- Quando sarò capace d'amare mi piacerebbe un amore che non avesse alcun appuntamento col dovere. Un amore senza sensi di colpa, senza alcun rimorso, egoista e naturale come un fiume che fa il suo corso. Senza cattive e buono azioni, senza altre strane deviazioni, che se anche il fiume le potesse avere andrebbe sempre al mare. Cosi vorrei amare.... -G. Gaber-

- Non devi mai avere vergogna. Accetta ciò che la vita ti offre e sforzati di bere dalle coppe che ti vengono presentate. Si devono assaporare tutti i vini: di alcuni, solo qualche sorso; di altri, L'intera bottiglia." "Come posso riconoscerli?" "Dal gusto. Soltanto chi ha assaggiato il vino cattivo sa indivuare quello buono." -Paulo Coelho-

- Non li trovi nascosti nel buio. I peggiori mostri ti guardano in faccia e ti sorridono.

- In certi casi e con certe persone, sapere di non essere come loro è già una gran bella soddisfazione.

- Non dimentico chi mi ha voluto bene. Ma sopratutto non dimentico chi ha avuto il corraggio di voltarmi le spalle.

- Non vivo di sogni. Io credo solo alla realtà.

- Testa alta e petto avanti anche tra mille pianti, sai che tutto passerà.

- Le persone forti sono quelle che soffrono in silenzio, sono quelle che hanno le cicatrici nel cuore e il sorriso stampato negli occhi!

- Dall'amore nasce il sacrificio. Dalla Delusione nasce l'odio. Dall'odio  nasce il dolore. Ma dal dolore nasce la fortitudine!.

- Se ti diranno che sei cambiato/a, rispondi che ... Ad ogni azione corrisponde una reazione.!

- Molti mi dicono ti vedo strano anche diverso. Invece no! Sono sempre lo stesso. solo che ho capito le cose come stanno. Ed agisco in modo diverso.

- Esiste un tempo giusto per andarsene dalla vita di una persona ... ? Anche quando non si ha un posto dove andare !

- L'amore è una promessa, l'amore è un ricordo.... Una volta donato non può essere dimenticato.! Non può mai scomparire...! -John Lennon-

- "E' la possibilità di realizzare un sogno che rende la vita interessante..." -Paulo Coelho-

- Bisogna lottare per i sogni. Ma bisogna anche sapere che, quando certe strade sono impraticabili, è meglio risparmiare le forze per percorrerne altre. -Paulo Coelho-

- Se qualcuno mi resta accanto nei momenti peggiori, allora merita di essere con me nei momenti migliori.

- Io dico le cose cosi come stanno ... E non cambio idea! E' questo il mio credo!

- Il mio unico credo è solo quello che penso io...!

Delusioni! & Fidare?

Le delusioni fanno parte della vita... Ma fanno molto male quando a "regalartele" sono quelle persone di cui ti fidavi.

-Anonimo-

Wednesday, October 23, 2013

Non potete!

Non possiamo mai giudicare le vite degli altri, perché ogni persona conosce solo il suo dolore e le sue rinunce.
-Paolo Coelho-

Non m'importa!

Non m'importa di chi mi giudica senza conoscermi. Non blocco le mie emozioni anche se mi trovo in mezzo alla gente. Non mi comporto in base a chi mi trovo davanti. Ho solo un' anima e nel bene e nel male non si nasconde mai.

Ma,

Ma se soltanto per un attimo potessi averti accanto, forse non ti direi niente ma ti guarderei soltanto.

-Francesco De Gregori-

Monday, October 21, 2013

Mettiti le mie scarpe!

Prima di giudicare la mia vita o il mio carattere, metti le mie scarpe, percorri il cammino che ho percorso io,  vivi il mio dolore, i miei dubbi, le mie risate. Vivi gli anni che ho vissuto io e cadi là dove sono caduto io e soprattutto prova a rialzarti come ho fatto io !!! Ognuno ha la propria storia, e solo allora mi potrai giudicare!!!!!!!

-Anonimo-

Thursday, October 17, 2013

Sofferenza!

La coppa della sofferenza non ha la stessa misura per tutti. 

Paulo Coelho -  Manuale del guerriero della luce

Öyle ya..

- 'Bir insana değer vermenin bedeli ağırdır.'  -Murat Menteş-

- 'Şu küçücük kalpte nice hakkın yüklü.'  -Cahit Zarifoğlu-

- 'Bizi olgunlaştıran acılar, biz olgunlaştıktan sonra unutsalar keşke.' -Tuna Kiremitçi-

- 'Madem sevmiyorsun, sahip çık gözlerine. Dönüp dolaşıp değmesin gözlerime.' -Cemal Süreyya-

- 'Ne gerek var kafiyeli cümleler kurmaya. Özledim işte, o kadar.' -İlhan Berk-

- 'Niçin mi fikir değiştiriyorum? Çünkü ben fikirlerimin sahibiyim. Kölesi değil!.'  -C. Şahabettin-

- 'Seni ne zaman uyurken hayal etsem; Affediyorum.' -Cemal Süreyya-

- 'Sırf seninle diğer tarafta karşılaşmamak için, helal ediyorum hakkımı.' -Yılmaz Erdoğan-

- 'Adam olmak cinsiyet meselesi değil, şahsiyet meselesidir.' -C. Palahniuk-

Düşünmedim

'Düşünmedim, hemen o gece ona aşık oldum.'

- Sait Faik Abasıyanık -

Wednesday, October 16, 2013

Affetmek

Öyle ya affettim seni. İçin dışın rahat olsun.! Yolun açık olsun.!

Öyle ya sadece kendimi affedemiyorum.!


'Sana affedilmeyecek kadar büyük hata yapan birine akıl sınırlarının bittiği yerden başlayacak ceza vermek istiyorsan bütün samimiyetinle affet. Hissedilen her şeyi arşivleyen kader kendisiyle en iyi biçimde ilgilenecektir.'
~ Şems'i Tebrizi ~

'Bir an bekle, arkana dön ve unuttuklarını anımsa.. Kaybettiysen ara, kırdıysan af dile, kırıldıysan affet; Çünkü hayat çok kısa.'
~ Şems'i Tebrizi ~

'Küle döndüysen, yeniden güle dönmeyi bekle.. 
Ve geçmişte kaç kere küle dönüştüğünü değil, 
kaç kere yeniden küllerin arasından doğrulup 
yeni bir gül olduğunu hatırla...!'
~Mevlana~

Friday, October 11, 2013

TÜRKÜM, DOĞRUYUM, ÇALIŞKANIM.

Ne Mutlu Türküm Diyene. Şu ufak dünyanın ufak haline aldanmadan her gittiğim toplumda göğsümü gere gere seve seve anlattım Türk oluşumu. Gittiğim her yerde Türk olduğum için bir cevher gibi karşılandım. Fransızı çalışırken o çılgın hırsıma hayran kaldı. Ona biz ibadet eder gibi çalışırız dediğimde, dengeyi nasıl koruduğumu sordu. Bende biz bir olmayı çocukken öğrendik dedim. Ītalyanı istanbuluma, kapadokyama ve bizim kardeşliğimize hayran olduğunu söylediğinde hemen tarihimizi anlatmaya başladım. Bizim nasıl vatansever oluşumuzu anlamıyor oluşunu bende anlayamadım. Amerikanin bana Atatürkün öldüğü gün de üzülme ben onun ruhunu taşıyorum demesiyle tebessüm ettim. Arjentini bayrağımıza olan hayranlığını anlatırken parmağında taşıdığı yüzüğü göstererek taçlandırdı sohbetimizi. Brezilyanı benim güzel taksimimi pankartlarıyla san paolaya taşırken benim kalbim san paolodan taksim için atıyordu. Çünkü ben içlerindeki Türktüm. Īçlerindeki birlikteliktim. Onların bizim gibi olma isteğiydim. Ne Mutlu Bana evimden uzaklarda göğsümü gere gere söğüt ü, bursa yı, fatihi, kanuniyi, müslümanlığımı, oruç tutmayı ve ATATÜRK Ü anlattım. Onların Türkçe öğrenme isteği beni hep coşturdu. Doğum günlerini Nazım kitaplarıyla süsledim. Çünkü bana o kadar yakışıyor ki TÜRK olmak. O kadar şık bir ruh hali ki Türk olduğumu söylemek. Gururla söylemeye devam edeceğim. Çocuğum, yeğenim, komşumun çocuğu, torunum okulda okumazsa "andımızı" evden çıkarken benimle beraber 3 ihlas bir fatihanın ardından okuyacak "andımızı", tüm çocuklarla servis beklerken okuyacak benim evladım ve bu vatanın bütün evlatları. Herkezin kendi kapısının önünü süpürdüğünde bütün sokağı temizleyebileceğimiz gibi. Her bir atacak hep biz olacak. Hani derler ya eteğim çamurlandı diye eteğimi kesecek değilim. Neyim biliyormusun? TÜRKÜM, DOĞRUYUM, ÇALIŞKANIM.

Monday, October 07, 2013

Fiore.

Chi cerca di possedere un fiore, vede la sua bellezza appassire, ma chi lo ammira in un campo, lo porterà sempre con sé. Perché il fiore si fonderà con il pomeriggio, con il tramonto, con l'odore di terra bagnata e con le nuvole all'orizzonte.

-Paulo Coelho / Brida-

Thursday, October 03, 2013

La Strada .

Le delusioni, le sconfitte, lo scoramento sono strumenti che Dio utilizza per mostrare la strada.

-Paulo Coelho / Brida-

Tuesday, October 01, 2013

Monday, September 30, 2013

Credere e Fidare ?


Cosa vuole dire fidare ? io sono ricerca significa delle frasi che una volta credevo. Credevo forte . Erano fondamentale della mia vita . Mia vita che ci sta tra le mani ... Quando ho iniziato a cercare i sensi di fiducia  dove arriva e dove si perde ho trovato un altro titubante che non so proprio cosa significa.  Credere .... si può credere altri / altro / comunque / qualcuno / cosa /  .... etc. ?

Quando si perde tutto si perde. Ma noo sbagliato a dire, spiego meglio.. Vuole dire che non era tuo/ tua/ vostro/ e di loro .... Se cose che avevamo una volta ma adesso non c'è più vuole dire che non siano mai esistiti. Non era nostra. Non era tuo ... Non era mia ....

Io mia tante cose ho e ho sempre con me... 


Adesso cosa perso io ? Che sono stata delicatamente male? Che mi sono perso nella strada ?? Che mi sentivo morire con la voglia ???  Nooo sbagliavo ... Adesso tutto più chiaro e non pesa più niente.

Sai perché sono me stessa Muti ? Muti vuole dire credente ... E io sempre sono credente, fidando te stessa ... Non si può credere altro. Non c'è altro realtà per credere. Non esiste sensi di fiducia che possiamo trasmettere e ottenere ...  Esiste solo una strada e di quello di Allah e di famiglia. E io credo, e io credo Allah. Con tutte miei battiti ... Con tutto mio sangue ... Con tutta la mia forza io credo la mia famiglia. Mia piccola famiglia. Mia piccola ma grande famiglia. Io mi fido con occhi chiusi. Perché loro e mio. Come sono io e di loro. Non ci perdiamo mai. Ci perdiamo solo tra di noi con amore. Con tanto amore.


Io credo in me e dentro me c'è ancora voglia di vivere . Vedere i giorni che verrà. Sempre più forte, più stabile.


Voi non potete mai sapere cosa significa  vivere come me ....

Thursday, September 26, 2013

E poi...

E poi e poi ...
Una domanda solo non trova la risposta.
Ma tu ne hai avuto amici? Come dire ti hanno voluto bene?
......
..........
............
Quando troverò una risposta sarò molto liberata.

Monday, September 16, 2013

Benim Kızım

- Gitmek sadece bir eylemdir,
Unutmak koca bir devrim.
                            Anonim

- Gözümde küçülmüş insanlarla,
Büyük hesaplarım olmaz benim..!
                              Anonim

- Mutsuz uyanmanıza sebep olan insanları asla affetmeyin...!
                                Anonim

- Gecenin şerrinden değil de,
Ìnsanın kahpesinden korkacaksın.!
                                 Anonim

- Ben gülüşüne öldüm,
O ölüşüme güldü.
Farklıydık işte...
                         Özdemir Asaf

- Gitmekle gitmiş olmazsın.
Gönlün kalır, aklın kalır, anıların kalır.
                          Cemal Süreya

- Canını acıtan ve verdiği değeri göremeyen herşeyi hiçliğe göndermeyi bilir benim kızım. Onu orda burda tutan bu gönderdikleridir ...
                             Ebda

Friday, September 13, 2013

Dal libro "Il piccolo principe" di Antoine-Marie-Roger de Saint-Exupéry



  •     "Quando tu guarderai il cielo, la notte, visto che io abiterò in una di esse, visto che io riderò in una di esse, allora sarà per te come se tutte le stelle ridessero. Tu avrai, tu solo, delle stelle che saranno ridere!"E rise ancora."E quando ti sarai consolato (ci si consola sempre), sarai contento di avermi conosciuto. Sarai sempre il mio amico. Avrai voglia di ridere con me. E aprirai a volte la finestra, così, per piacere... e i tuoi amici saranno stupiti di vederti ridere guardando il cielo. Allora tu dirai" Sì, le stelle mi fanno ridere! "E ti crederanno pazzo. T'avrò fatto un brutto scherzo..."e rise ancora."Sarà come se t'avessi dato, invece delle stelle, mucchi di sonagli che sanno ridere..."


  •     La mia vita è monotona. Io do la caccia alle galline, e gli uomini danno la caccia a me. Tutte le galline si assomigliano, e tutti gli uomini si assomigliano. E io mi annoio perciò. Ma se tu mi addomestichi, la mia vita sarà come illuminata. Conoscerò un rumore di passi che sarà diverso da tutti gli altri. Gli altri passi mi faranno nascondere sotto terra. Il tuo, mi farà uscire dalla tana, come una musica. E poi, guarda! Vedi, laggiù in fondo, dei campi di grano? Io non mangio il pane e il grano, per me, è inutile. I campi di grano non mi ricordano nulla. E questo è triste! Ma tu hai dei capelli color dell'oro, allora sarà meraviglioso quando mi avrai addomesticato. Il grano, che è dorato, mi farà pensare a te. E amerò il rumore del vento nel grano... Disse la volpe: ecco il mio segreto. È molto semplice: non vedo bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi.


  •     Il paese delle lacrime è così misterioso.

Thursday, September 12, 2013

Frasi Quattro etti d'amore, grazie (Chiara Gamberale)

Quattro etti d'amore, grazie (Chiara Gamberale)

Frasi Non ti muovere (Margaret Mazzantini)


Non ti muovere (Margaret Mazzantini)

Frasi Sofia si veste sempre di nero (Paolo Cognetti)

  • Da complici erano diventate rivali, e sapevano ferirsi nel modo crudele di chi conosce tutti i punti deboli dell'altra.
  • La bellezza in fondo che cos'è, una stupida questione geometrica, solo un incastro fortunato nel campionario di bocche, nasi e orecchie disponibili. Ma se una faccia hai imparato a conoscerla, e l’hai vista quando ha sonno, quando ha il raffreddore, quando è distrutta da una giornata nera, se ti sei abituato a quella faccia, allora hai superato la questione della bellezza, non sei d’accordo?
  • Non sono le tue azioni, sosteneva, ma le tue reazioni a definire chi sei. [...] «Quando le cose vanno bene sono buoni tutti», disse.
    «È quando vanno male che si vede di che pasta sei fatto».

Sofia si veste sempre di nero (Paolo Cognetti)



Frasi da Norwegian Wood (Murakami Haruki)


Norwegian Wood (Murakami Haruki)

Monday, September 09, 2013

Hayyam - Rubai ....

Meyhane rintlerinin sergerdesi benim;
Yersiz sözlerle günaha giren benim;
Gecesini kızıl şaraba kurban eden
Ciğerinin kanıyla dua eden benim.
Ö. Hayyam

Ligabue - La verità è una scelta


Ogni passo è una scelta 
ogni passo fa l'impronta 
quante cose spegne la prudenza. 

Ogni passo è in avanti 
e ti porti tutto quanto 
che lì dietro non rimani niente 
è dura non essere al sicuro 
e vedere sempre un pò più piccolo il futuro. 

E conosci tutti i santi 
tutti i nomi dei potenti 
e sai che fine fanno gli innocenti. 

La verità è una scelta 
la verità è già pronta 
di giorno sempre un occhio chiuso 
di notte uno aperto 
la verità è una scelta 
la verità è un'impresa 
di notte sempre un occhio aperto 
di giorno un occhio sempre sempre chiuso. 

Ogni bacio è una scelta 
ogni riga di giornale 
ogni cosa che non vuoi sentire. 

Ogni tanto non ci pensi 
non pensarci è già una scelta 
ogni tanto non ce la vuoi fare 
è dura non essere al sicuro 
ed avere tutto quel bisogno di futuro 
quanto più è profondo il pozzo 
meno arrivano gli spruzzi 
quanto più ristagna il tuo disprezzo. 

La verità è una scelta 
la verità è già pronta 
di giorno sempre un occhio chiuso 
di notte uno aperto 
la verità è una scelta 
la verità è un'impresa 
di notte sempre un occhio aperto 
di giorno un occhio sempre sempre chiuso. 

Ogni battito è una scelta 
ogni sguardo mantenuto 
ogni nefandezza che hai scordato. 

Ogni tanto non ci pensi 
vuoi soltanto andare avanti 
e schivare tutti gli incidenti. 

La verità è una scelta 
la verità è già pronta 
di giorno sempre un occhio chiuso 
di notte uno aperto 
la verità è una scelta 
la verità è un'impresa 
di notte sempre un occhio aperto 
di giorno un occhio sempre sempre chiuso.